Essiccatori a ciclo frigorifero per compressori navali

Kaeser

essiccatore a ciclo frigorifero

All'interno di un'imbarcazione ci sono specifiche caratteristiche che riguardano gli essiccatori a ciclo frigorifero.

 

Innanzitutto, sono macchine che, oltre alle prestazioni, devono garantire l'ottimizzazione degli spazi, adattamento alle variazioni delle condizioni di lavoro e un risparmio energetico a parità di portata, rispetto ai modelli del passato.

 

 

Come ottenere un’aria temperata con basso contenuto d’acqua

 

Precisiamo in primis che la tecnologia di essiccazione a ciclo frigorifero si basa sull’abbassamento della temperatura al fine di ottenere la condensa dell’acqua.

Queste macchine si basano su un ciclo frigorifero termodinamico, consentendo di trasferire calore da un ambiente freddo a uno caldo.

 

Il processo sfrutta l’espansione di un gas refrigerante all’interno di uno scambiatore di calore (evaporatore).

 

Il gas viene poi spinto all'interno di un compressore e condensato in un altro scambiatore (condensatore), e lì si chiude il ciclo.

 

Negli essiccatori a ciclo frigorifero l’aria viene fatta passare attraverso l’evaporatore dove si raffredda fino a 3°C. Il flusso d’aria fredda e le gocce d’acqua in sospensione vengono separati meccanicamente ottenendo condensa ed aria secca.

 

Il primo importante risultato ottenuto a bordo nave riguarda il fatto che l’aria secca viene riscaldata nello scambiatore permette di ottenere un’aria temperata con bassa umidità relativa.

 

New call-to-action

 

 

Essiccatori di ultima generazione: efficienza energetica, compattezza e facilità d'utilizzo

 

Dalla teoria alla pratica: gli essiccatori a ciclo frigorifero Kaeser Secotec si basano su un'alta qualità industriale caratterizzata da:

 

  • costanti punti di rugiada,
  • massima affidabilità
  • costi complessivi del ciclo di vita molto bassi. 

 

Con l'innovativo scambiatore di calore Secopack LS ad accumulo di calore latente combinato con il sistema di controllo Sigma Control Smart, la nuova generazione Secotec TF fissa nuovi standard in termini di efficienza energetica, compattezza e facilità d'utilizzo.

 

Schermata 2020-09-23 alle 19.55.08

Consumi eccezionali e punti di rugiada stabili

 

Gli essiccatori frigoriferi della serie Secotec TF consumano meno di 87 W per m³/min d'aria compressa (ISO 7183 A1).

 

Grazie alla regolazione a risparmio energetico, la capacità frigorifera in eccesso, derivante dal funzionamento a carico parziale, può essere stoccata nella massa termica e riutilizzata per il processo di essiccazione senza ulteriore consumo di corrente.

 

La tempestiva reattività dello scambiatore di calore SECOPACK LS garantisce costantemente punti di rugiada stabili.

 

Schermata 2020-09-23 alle 19.56.59

 

Protezione delle tubature dalla corrosione

 

Gli essiccatori frigorifero realizzati da Kaeser proteggono fino a una temperatura ambiente di +3 °C dalla corrosione delle tubazioni, dai guasti dei dispositivi e dai danni al prodotto.

 

Nel complesso rappresentano una protezione a un costo minimo, grazie alla progettazione robusta, ai dettagli di allestimento pregiati come lo scaricatore di condensa Eco-Drain e a un fabbisogno energetico particolarmente basso.

 

Oltre alla linea base compatta, gli essiccatori frigoriferi a risparmio energetico assicurano fino a 90 m³/min (su richiesta fino a 175 m³/min) grazie al sistema di regolazione altamente efficiente per un impiego di energia su misura delle esigenze dei clienti del contesto navale ottenendo quindi il massimo risparmio sui costi energetici.

 

Per le applicazioni speciali, Kaeser dispone di essiccatori frigoriferi ad alta pressione e ad aria fredda.

consulenza kaeser compressori