La forza i benefici e i vantaggi di un compressore a vite oil free

Kaeser


compressore a vite

Un compressore a vite oil free è un macchinario che unisce l’estrema robustezza alla più raffinata tecnologia e che permette di avere aria di alta qualità contenendo consumi e costi.

Le aziende che utilizzano nelle loro linee di produzione aria compressa priva di contaminanti scelgono affidabili compressori a vite bistadio che lavorano a secco.

Macchinario costituito da due rotori elicoidali (anche a fronte di questo l'appellativo elicoidale) che trovano ubicazione all'interno di una cassa.

All'interno di questa, i due rotori si muovono in contro rotazione: il gas passa attraverso un condotto di aspirazione creato tra i due rotori.

La rotazione delle viti chiude l’apertura in aspirazione e l’aria viene così spinta verso la mandata. Le viti sono realizzate in modo tale da ridurre in modo progressivo lo spazio tra rotori e statore e questo permette un aumento della pressione.

L’ultima fase del funzionamento riguarda l’espulsione dell’aria dallo scarico del gruppo pompante.

 

I principali utilizzatori sono:

 

  • le industrie del Food & Beverage,
  • dell’automotive,
  • dell’elettronica

Tutte queste tipologie di industrie si contraddistinguono dal fatto che devono avere a disposizione un continuo approvvigionamento di aria compressa pura che non interagisca negativamente con i loro prodotti.

A parità di portata, un compressore a vite è sempre più silenzioso, e, se l’installazione è vicina al luogo di lavoro, questa risulta la soluzione migliore.

Scegliendo un diverso ambito e criterio di scelta, ovvero la durata delle attività da svolgere ed il tempo di utilizzo del compressore risulterà che:

 

  • quando il compressore lavora per intervalli di tempo ridotti allora il compressore a pistone sarà la scelta consigliata in quanto la macchina a vite ha bisogno di lavorare a carico per più tempo al fine di entrare in temperatura e scongiurare la formazione di condensa nel serbatoio dell’olio

 

  • viceversa, avendo necessità di più tempo per entrare in temperatura, il compressore a vite sarà più indicato laddove gli intervalli di tempo d'utilizzo saranno prolungati e quando è richiesta una pressione costante nel lungo periodo.

 

Due sottocategorie tra cui si possono scegliere i compressori a vite oil free adatti alle proprie esigenze aziendali riguardano il raffreddamento della macchina che può essere ad acqua o ad aria.

LEGGI ANCHE: "Compressore oil free: paragone tra compressori ad aria e compressori ad acqua"

 compressori oil free

 

 

I vantaggi di un compressore a vite oil free

 

Un compressore a vite oil free deve essere affidabile e performante, se deve essere uno degli elementi principali all’interno di un impianto di produzione industriale. 

Il compressore a vite, a differenza del compressore a pistone, è più veloce ad incamerare l’aria e, inoltre, è dotato di un serbatoio più piccolo.

Qualunque sia la vostra attività, che si tratti di produzione farmaceutica, alimentare o di bevande, prodotti elettronici di precisione o settori analoghi, la qualità dell'aria è fondamentale per il processo di produzione e il prodotto finale

Questa tipologia è caratterizzata dalla presenza di due viti che hanno un diametro diverso e un passo inverso, in modo da creare una cavità che si sposta dalla zona di aspirazione fino a raggiungere la zona di mandata, riuscendo così a comprimere il gas.

LEGGI ANCHE: "Compressore a pistoni oil free: vantaggi ed utilizzi"


Questi modelli hanno il vantaggio di permettere di lavorare in modo continuativo, visto che sono molto veloci ad incamerare l’aria.

Una stazione d’aria compressa a secco, oltre a produrre aria di alta qualità con contaminazioni di particelle solide e liquide quasi nulle, deve garantire un lungo tempo di vita con poche manutenzioni.

Con questi presupposti gli investimenti iniziali vengono ammortizzati rapidamente

Per limitare l’usura dei rotori a livelli impercettibili e renderli resistenti nel tempo anche lavorando a temperature molto alte (fino a 300 °C), questi elementi vengono sottoposti a un particolare processo di fosfatazione che rende la superficie inattaccabile.

Non sono mai da sottovalutare i costi di manutenzioni delle macchine, perché possono incidere notevolmente quando gli interventi sono numerosi.

 

compressore a vite

I costi di acquisto e di manutenzione di un compressore costituiscono solo una piccola parte di tutti i costi legati al suo intero ciclo di vita.

La quota principale delle spese totali consiste in costi energetici, per questo motivo è saggio risparmiare.

È un grande vantaggio avere un compressore fabbricato con materiali altamente resistenti, costituito da una minore combinazione del numero di pezzi soggetti a usura e l'impiego di materiali di prima qualità riduce :

 

  • il fabbisogno di manutenzione 
  • intervalli di manutenzione più lunghi 
  • una maggiore longevità della macchina e la cui manutenzione risulta semplice.

 

Queste caratteristiche fanno allungare i periodi tra una manutenzione e l’altra e, di conseguenza, permettono una sensibile riduzione delle spese.

Grazie a moderni sistemi di recupero del calore è possibile avere tutta l’aria compressa non contaminata necessaria a un’industria ottenendo contemporaneamente:

 

  • Minori emissioni di CO2
  • Risparmio energetico tale da compensare i consumi del compressore.

Solo un’azienda dalla grande esperienza nel settore e che continua a investire nella ricerca può costruire compressori che diventano elementi di valore per le aziende.

compressore a vite

 

Elementi che ottimizzano il funzionamento di un compressore a vite a secco

 

Quando a una stazione d’aria compressa efficiente e affidabile viene integrato un controllo digitale in grado di monitorare costantemente il funzionamento, le performance migliorano ulteriormente e ne beneficia anche l’ambiente grazie al risparmio di energia.

L’applicazione di un inverter può dare vantaggi al compressore quando deve operare a temperature elevate. Variatori di frequenza e sistemi di raffreddamento efficaci che lavorano sinergicamente permettono alla macchina di funzionare senza problemi anche quando la temperatura dell’ambiente arriva a 45°C. 

Le aziende che necessitano di aria compressa secca devono fare i conti con il punto di rugiada, ovvero la temperatura alla quale l‘aria compressa diventa satura di umidità, a fronte di una pressione costante.

Le soluzioni al problema della condensa sono due: essiccatori a ciclo frigorifero (punti di rugiada fino a +3 °C); essiccatori ad adsorbimento (punto di rugiada più basso di +3 °C).

 

 

Compressore Kaeser a vite: l'intera flotta per tutte le esigenze

Non importa se per l'industria elettronica, alimentare o automobilistica: i compressori a vite bistadio, oil-free dimostrano instancabilmente che purezza affidabile e convenienza possono andare di pari passo, persino in condizioni difficili.

Tra le caratteristiche principali offerte:

 

  • Convenienza senza compromessi: compressione efficiente grazie al "rivestimento Ultracoat"
  • Design funzionale: alta disponibilità della macchina e tempi di revisione brevi

 

 
Tipologia di compressore a vite Caratteristiche

Con raffreddamento ad aria

Semplice ed efficiente. Affidabile a temperature ambiente fino a 45 °C, caratterizzato da una facilità di manutenzione grazie ai radiatori inclinabili

Con raffreddamento ad acqua

 

Compatto e ad alta efficienza energetica. Affidabile anche ad alte temperature dell'acqua. Efficiente: grazie al sistema di recupero del calore integrato

 

Con essiccatore aria integrato

Tecnologia Kaeser fino all'ultimo dettaglio e componente. Essiccatore a ciclo frigorifero integrato, affidabile a temperature ambiente fino a 45° e perdita di pressione di soli 0,1 bar.

Mobile oil-free compressione fino a 45,8 m³/min

Il nuovo gigante dell'aria compressa per raffinerie e grandi stabilimenti industriali. Con l'innovativo sistema di controllo SIGMA CONTROL MOBIL. Potente come macchina singola o in team

 

I compressori a vite oil free di Kaeser possono soddisfare tutte le esigenze dei diversi settori industriali in cui è richiesta aria compressa pura.

Avete esigenze specifiche?

Grazie a interfacce variabili, i nostri compressori interagiscono senza problemi in sistemi pneumatici e di controllo già esistenti. I nostri esperti troveranno la soluzione su misura per voi: contattateci!

consulenza gratuita kaeser